TG DSTRETTO

TG DSTRETTO 28/04/2021

  • Lieve incremento delle imprese attive in Emilia-Romagna nel primo trimestre dell’anno, +0,2% rispetto al 2020. È quanto emerge dall’analisi dei dati del Registro imprese delle Camere di commercio. Nel modenese sono 71.999 le imprese registrate, in calo dello 0,3%. Un calo che risulta dovuto però alle imprese cancellate perché non più operative da diverse anni. Tra i settori in positivo, la fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche, chimica e farmaceutica, servizi alle imprese. Il calo maggiore, purtroppo, lo registrano tessile abbigliamento e ceramica.

  • Non si spegne l’allarme per i rincari delle materie prime. Oltre al rame, ci sono acciaio e palladio al record storico, mentre l’alluminio scambia a livelli che non si vedevano dal 2018. Il Rame al record da dieci anni, alluminio ai massimi da tre, acciaio e palladio a prezzi senza precedenti. Il fardello dei costi delle materie prime si fa sempre più pesante per le imprese, che dopo una breve tregua si confrontano con nuovi rialzi di prezzo per i metalli. Il rally, che aveva perso forza tra marzo e aprile, ha ripreso fiato sulla spinta dell’ottimismo degli investitori per la ripresa economica. La grave crisi sanitaria in India per il momento non sembra sollevare ulteriori dubbi.

  • DALLE AZIENDE: Diamorph-Hob Certec

  • Calcio. Il Sassuolo, reduce da quattro vittorie consecutive, si prepara ad ospitare l’Atalanta, seconda in classifica alle spalle dell’Inter. Partita in programma domenica prossima 2 maggio alle ore 15 al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2021-04-28T09:41:09+02:00
Torna in cima