TG DSTRETTO

TG DSTRETTO 19/01/2021

Non c’è intesa sulla fusione delle Fiere tra Bologna e Rimini. L’incontro tra i due sindaci non ha prodotto l’intesa sulla governance della nuova società che sarà quotata a Piazza Affari. Rimini vorrebbe conferire nella controllante tutte le quote pubbliche e vincolarle con un patto di almeno sei anni Merola ha già fatto sapere che il lungo vincolo non è di suo gradimento. Al momento resta tutto fermo.

Tra i provvedimenti annunciati ma di fatto bloccati per la mancanza di decreti attuativi c’è anche il credito d’imposta per le fiere, tassello importante delle politiche per l’export. Una norma che nel decreto Rilancio 2020 era stata estesa anche alle fiere di carattere internazionale che si svolgono in Italia vincolando i nuovi fondi alle grandi imprese partecipanti e agli operatori fieristici colpiti dall’annullamento o dalla mancata partecipazione alle manifestazioni a causa dell’emergenza Covid. Le fiere, insieme ai congressi, attendono anche l’erogazione del fondo da 350 milioni del decreto Ristori.

Devon&Devonha inaugurato a Scandicci il suo nuovo quartier generale, nel quale sono adesso attivi tutti i dipartimenti logistici e strategici dell’azienda. Fondata a Firenze nel 1989, dal 2017 Devon&Devon fa parte di Italcer, gruppo da 587 dipendenti, 15 milioni di metri quadri di potenzialità produttiva, 200 milioni di fatturato aggregato.

  • DALLE AZIENDE: CAOLINO PANCIERA

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2021-03-18T15:13:44+01:00
Torna in cima