NEWS

Torna Indian Ceramics (6-8 aprile 2022): qualità e versatilità al top ed energy saving premiano il prodotto SACMI

Dopo due anni di stop la manifestazione torna in presenza. Per l’azienda l’occasione di reincontrare i propri clienti indiani che anche in questa fase hanno premiato la tecnologia, il prodotto e servizio SACMI, dai numerosi progetti su Continua+ alla produzione e assistenza diretta offerti da SACMI Engineering

Forte posizionamento sul mercato, una sede locale, SACMI Engineering, dedicata all’assistenza ed alla produzione diretta. Accanto, costante crescita delle vendite di tecnologia, legate in modo particolare alla famiglia di macchine Continua+. Questo il biglietto da visita di SACMI che torna in presenza alla 16ª edizione di Indian Ceramics (6-8 aprile 2022, The Exhibition Center, Gandhinagar, Stato del Gujarat).

Tornare ad incontrare i propri clienti dopo due anni di stop dell’evento a causa dell’emergenza sanitaria è tra gli obiettivi della partecipazione. Sullo sfondo, le numerose installazioni realizzate sulle nuove linee Continua+, una famiglia di macchine che si distingue per i consumi più bassi del mercato e la migliore versatilità nella gestione di spessori e formati diversi.

Particolarmente sensibile, come l’intera manifattura mondiale, al tema dei costi dell’energia, l’industria ceramica indiana ha trovato nelle tecnologie e nei servizi SACMI la risposta alle proprie esigenze di mantenere al top la qualità produttiva ottimizzando costi e consumi. Da qui la scelta di premiare Continua+, una famiglia di macchine ulteriormente ampliata da SACMI con il lancio, in questi ultimi due anni, di ulteriori modelli per soddisfare ogni tipo di esigenza produttiva, con particolare focus sulla gestione ottimizzata dei nuovi formati più in voga del mercato.

Sostenibilità, versatilità e performance che, dalla formatura, si estendono alle altre fasi del processo ceramico. Anche in questo caso, all’offerta di tecnologie complete ed ottimizzate per ogni fase, SACMI affianca soluzioni impiantistiche integrate per la gestione e recupero dei cascami termici della fabbrica, con la possibilità di far funzionare alcune macchine (come gli essiccatoi) anche in assenza di combustibile (soluzioni “zero fuel”).

Leader tecnologico nell’automazione, SACMI presenta a Indian Ceramics anche la propria offerta completa per sanitario e stoviglie, con evoluzioni importanti che mettono al centro la sostenibilità (risparmio di acqua ed energia, zero scarti) e la qualità del prodotto, grazie all’utilizzo sempre più ampio dei robot nel processo di smaltatura.

I servizi di assistenza diretta al cliente garantiti da SACMI Engineering, con le warehouse di Morbi e Mumbai si affiancano, in India, alla produzione diretta di macchine quali atomizzatori ed essiccatoi nella fabbrica di Ahmedabad, una scelta premiante effettuata da SACMI per incontrare ancora meglio i fabbisogni dei propri clienti in questo mercato strategico per le prospettive di crescita del Gruppo.

Una vetrina non solo locale, Indian Ceramics, alla quale sono attesi più di 300 espositori provenienti da India, Europa, Cina e altri Paesi ed almeno 8mila visitatori. Il team SACMI è lieto di accogliervi nello spazio espositivo del Gruppo (Hall 2, Booth C-201), per esplorare insieme tutte le novità dell’offerta.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2022-04-05T11:23:18+02:00
Torna in cima