NEWS

SACMI acquisisce Euroelettra e cresce nell’automazione e nell’offerta di servizi 4.0 per l’industria

Duplice il valore dell’operazione, che rafforza la strategia SACMI di crescita nell’Automation ed assicura continuità operativa ed occupazionale alla storica azienda di Marmirolo (Reggio Emilia), fornitore globale di soluzioni per la gestione e il monitoraggio di impianti industriali e l’efficientamento energetico

Si conclude il 3 agosto l’acquisizione da parte di SACMI di Euroelettra Sistemi Spa. Un successo per il Gruppo SACMI, che si rafforza in un ambito strategico di sviluppo nei prossimi anni. Una buona notizia per il distretto, che vede il completamento di un percorso volto ad assicurare continuità operativa ed occupazionale ad un’azienda storica, con ulteriori prospettive di crescita interne ed esterne al settore.

Costituita nel 1979, Euroelettra Sistemi è oggi fornitore globale di soluzioni per l’automazione, revamping impiantistico, supporto allo sviluppo di sistemi di monitoraggio e gestione di impianti industriali. “Lo sviluppo del progetto di acquisizione – osserva il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi – trae origine dalla volontà di SACMI di rafforzare la crescita anche per linee esterne in ambito Automation, con particolare riferimento ai servizi di supporto al cliente ed alla capogruppo nell’installazione e gestione di sistemi di monitoraggio e controllo dei flussi d’impianto, sempre più orientati ai principi di Industria 4.0”.

Nata in un contesto produttivo, il territorio reggiano, ricco di tradizioni legate ai motori ed all’elettromeccanica, Euroelettra diversifica nel corso degli anni le proprie attività, diventando fornitore primario di realtà del settore dell’energia (centrali termo e idro-elettriche) e dell’acciaio, accanto ad un ruolo consolidato, ulteriormente rafforzato negli ultimi anni, nell’ambito delle forniture di sistemi di automazione per il mondo ceramico.

La progettazione e l’automazione di impianti per la produzione energetica e l’energy saving rappresentano oggi uno dei principali core business di Euroelettra, con una competenza specifica negli interventi di revamping e miglioramento di impianti esistenti. L’affiancamento al cliente nella realizzazione di sistemi di controllo di processo “chiavi in mano” si affianca alla capacità di offrire un supporto al cliente h24, con personalizzazione del servizio e capacità di coordinamento nella gestione di reti dati, sistemi di alimentazione e dosaggio materie prime, fornitura e implementazione di sistemi di supervisione.

Sottoposta dal 2018 a procedura di liquidazione, Euroelettra Sistemi è stata accompagnata da SACMI per 14 mesi, con l’affitto in continuità del ramo d’azienda a partire da giugno 2019. Una data chiave quella del 7 luglio scorso quando SACMI si aggiudica l’asta competitiva e si avvia al completamento dell’operazione, realizzata con il pieno accordo di tutte le parti (curatore e giudice fallimentare, aggiudicatario, dipendenti e loro delegati sindacali).

Il completamento del percorso – osserva ancora Paolo Mongardi – è perciò motivo di orgoglio duplice. Da una parte, SACMI si rafforza ancora in un ambito strategico del business, acquisendo un’azienda dal portafoglio e reputazione consolidate sul mercato. Dall’altro, assicuriamo continuità operativa ed occupazionale ad oltre 50 persone, che troveranno all’interno del Gruppo SACMI nuove occasioni di valorizzazione e crescita delle proprie competenze”.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2020-08-24T09:38:36+02:00
Torna in cima