NEWS

INVESTIMENTI PER OLTRE 300 MILIONI DI EURO. INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ AL CENTRO DELLA STRATEGIA AZIENDALE.

Florim pubblica la dodicesima edizione del “Bilancio di Sostenibilità”. Il documento, nato in un periodo in cui la responsabilità sociale d’impresa non era un concetto diffuso come oggi, descrive in modo trasparente e sintetico i risultati ottenuti dall’azienda sul piano economico, sociale e ambientale, annunciando gli obiettivi in programma per il prossimo futuro.

Le azioni intraprese da Florim nell’ultimo anno e riassunte all’interno del Bilancio confermano una strategia aziendale basata su due driver tanto importanti quanto inscindibili: innovazione e sostenibilità.

Mentre scrivo queste righe, sono ancora evidenti i segni dell’emergenza che abbiamo dovuto fronteggiare i cui effetti drammatici, sotto il profilo sanitario, sociale ed economico, avranno ripercussioni a livello mondiale” sottolinea il Presidente Claudio Lucchese nella lettera agli stakeholder.

La nostra azienda ha cercato di attenuarne la portata, adottando in primis le opportune misure a tutela della salute dei propri dipendenti e avviando in parallelo iniziative di grande solidarietà nei confronti della comunità. Segnalo al riguardo che Florim si è trasformata in Società Benefit, per rendere ancora più incisivo, oggi e nel futuro, il proprio impegno per il sociale e per il bene del territorio; potrete leggere all’interno del documento il significato di questo importante cambiamento. Pur consapevole della gravità degli impatti che l’attuale situazione avrà sull’economia e sul settore ceramico, sono fiducioso che il Gruppo Florim sia, e sarà, in grado di affrontare il presente e il futuro, con serenità e consapevolezza, continuando ad occupare un ruolo di primo piano, forte della professionalità e serietà dei propri collaboratori a cui rivolgo il mio sincero e sentito ringraziamento.”

Il profilo economico evidenzia gli oltre 300 milioni di euro investiti dal Gruppo negli ultimi 5 anni dei quali 40 solo nel 2019. Negli ultimi 8 anni sono stati inoltre effettuati investimenti “in ambito green” per oltre 45 milioni di euro al fine di rendere l’azienda sempre più sostenibile e ridurre l’impatto ambientale.

Nel capitolo dedicato all’argomento si leggono infatti gli importanti risultati raggiunti: 100% il recupero delle acque reflue di produzione, 100% il recupero degli scarti crudi di produzione e, in condizioni ottimali, il fabbisogno di energia elettrica di tutti gli stabilimenti italiani autoprodotto al 100%. A questo si aggiungono numerose certificazioni di prodotto e di processo ottenute negli ultimi anni.

Il capitolo della responsabilità sociale evidenzia una grande attenzione al welfare aziendale e alla salute dei propri dipendenti con progetti dedicati e un impegno sempre più importante nei confronti del territorio attraverso la Fondazione Ing. Giovanni Lucchese.

Per scaricare una copia digitale del bilancio: https://florim.com/wp-content/uploads/sites/1/2020/07/Florim_Bilancio_di_Sostenibilita_2019.pdf?utm_source=newsletter_stampa&utm_medium=email&utm_campaign=Bilancio

Fiorano Modenese, 7 luglio 2020

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2020-07-15T13:23:30+02:00
Torna in cima