NEWS

Gural Seramik investe con SACMI: al via il nuovo sito produttivo da 6 milioni di mq/anno

Avviato di recente nel distretto di Kutahya il nuovo impianto per la produzione di piastrelle da pavimento e rivestimento in grande formato, realizzato con tecnologia SACMI. Produrrà oltre 6 milioni di mq/anno di piastrelle in grès porcellanato smaltato e monoporosa di alta qualità

 

Produzione al via per Gural Seramik che ha di recente avviato la nuova linea nel sito di Kutahya, nel cuore dell’omonima regione all’interno della Turchia anatolica. Il progetto, realizzato con tecnologia SACMI, conferma le ambizioni nel mercato Tiles da parte di questo importante player del panorama ceramico turco e internazionale, già da decenni protagonista nella produzione di sanitari e stoviglieria.

Lo stato dell’arte della tecnologia caratterizza lo stabilimento, con la realizzazione di una linea ultramoderna e completamente automatizzata per la produzione di grès porcellanato smaltato e monoporosa.

In particolare, SACMI ha fornito al cliente turco gli impianti per tutti i reparti, dalla body preparation alle linee di scelta. Tra le macchine principali spiccano, nella preparazione impasto, i mulini modulari MMC138 e due ATM 90. La formatura è caratterizzata da due presse PH8200, l’ideale per la produzione dei formati più in voga del mercato come il 60x60 e 60x120 e 120x120 cm e da due PH 5000XXL per la produzione di rivestimento. Accanto, due nuovi forni FMA295 SACMI da 150 metri, riferimento mondiale per qualità, efficienza e bassi consumi. Completano il progetto le scelte ad alta capacità Ekosort-Ekowrap e la linea di finitura by BMR.

Grazie a questa fornitura, l’output dell’impianto è pari a 6 milioni di mq di piastrelle l’anno nel diverso mix produttivo. Caratterizzata da completa automazione ed elevata flessibilità, la nuova linea conferma l’ambizioso progetto imprenditoriale alla base dell’investimento.

Per parte SACMI, un ulteriore importante risultato in un mercato strategico come quello turco. Sullo sfondo, infatti, una crescita progressiva e costante nell’area che non si è mai fermata negli ultimi anni, con diversi progetti e investimenti da parte dei primari player del mercato che premiano la proposta tecnologica completa del Gruppo SACMI per il settore.

Gural Seramik invests with SACMI: new 6 million m2/year production facility now operational

A new plant, equipped with SACMI technology for the manufacture of large floor and wall tiles, was recently started up in the Kutahya district. It will produce over 6 million m2/year of high quality glazed and monoporosa tiles

 

Gural Seramik’s new line, recently installed at their Kutahya site in the heart of the same-named region of Turkey, is now up and running. Bristling with SACMI technology, this latest project highlights the Tile market ambitions of this leading Turkish and international ceramic player, which has been a key sanitaryware and tableware manufacturer for decades.

The project features state-of-the-art technology that has led to the creation of an ultra-modern, fully automated line for the manufacture of glazed and monoporosa porcelain stoneware.

More specifically, SACMI has provided this Turkish customer with systems for all its departments, from body formulation to sorting. On the body preparation front, for example, the company has taken delivery of MMC138 modular mills and two ATM 90 spray dryers. The floor tiles are formed by two PH8200 presses, ideal for the market’s most popular sizes (such as 60x60 and 60x120 and 120x120 cm); two PH 5000XXL presses are used to make the wall tiles. Downstream, the plant features two new 150-meter SACMI FMA295 kilns, the global standard-setters for quality, efficiency and low consumption. Completing the project are the high-capacity Ekosort-Ekowrap sorters and the BMR-supplied finishing line.

Providing a varied product mix, this latest plant will have an overall output of some 6 million square meters of tiles per year. Featuring full automation and outstanding flexibility, the new line underscores the bold business ambitions behind the investment.

And for SACMI, this project represents another important result on the strategic Turkish market. Indeed, growth in the country has been steady in recent years, resulting in various projects by leading market players who are keen to invest in the comprehensive range of technologies that SACMI supplies to the ceramic industry.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2022-09-05T10:07:22+02:00
Torna in cima