NEWS

Gruppo COLOROBBIA. Since 1921.

15 – 16 luglio 2021

In occasione della celebrazione del centenario del Gruppo Colorobbia, nella splendida cornice della Villa Medicea La Ferdinanda fatta edificare dal Granduca Ferdinando de’ Medici nel 1596,  la famiglia Bitossi ha invitato il Consiglio di Amministrazione di Confindustria Ceramica  dove, oltre alle società produttive del distretto industriale modenese è presente ACIMAC – Associazione Costruttori Italiani Macchine Attrezzature per Ceramica.

Un momento celebrativo di una famiglia che ha tradizione antiche nel territorio nel quale risiede dove tutto ha avuto inizio con la Manifattura Maioliche Artistiche Guido Bitossi nel 1921.
Oggi, il Gruppo Colorobbia leader mondiale nella tradizione italiana della ceramica, celebra un secolo di innovazione e imprenditorialità internazionale, da sempre all’avanguardia nell’offerta di materie prime e semilavorati.

L’evento privato si è concluso con l’incontro di Confindustria coordinato dal direttore del sole 24ore, dr. Fabio Tamburini, e la visita all’Archivio Industriale Bitossi appena muselizzato, presentato nella sua nuova sede,  che aprirà al pubblico nel prossimo mese di settembre.

L’Archivio è un progetto che testimonia ancor oggi il profondo legame che la famiglia Bitossi mantiene con il territorio d’origine.
Promosso dalla Fondazione Vittoriano Bitossi per l’arte ceramica e l’industria chimica,  si trova all’interno della storica sede di Bitossi Ceramiche a Montelupo Fiorentino, ed ospita una sezione della gipsoteca, disegni ed  il fondo ceramico composto da oltre settemila elementi che testimoniano la produzione dalla fornace di Tito Bitossi – seconda metà dell’Ottocento – alla produzione contemporanea odierna di Bitossi Ceramiche.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2021-07-23T14:42:16+02:00
Torna in cima