NEWS

GRANDE SUCCESSO PER IL FUORISALONE DI CAESAR: THE INSTANT OF CHANGE SOLD OUT AL CAESAR MILANO URBAN LAB

È stato un grande successo l'appuntamento che Caesar ha proposto lo scorso 8 settembre presso il centralissimo Caesar Urban Lab di Milano di
via Molino della Armi 14, in occasione del Fuorisalone di Milano.

È stato un grande successo l’appuntamento che Caesar ha proposto lo scorso 8 settembre presso il centralissimo Caesar Urban Lab di Milano di via Molino della Armi 14, in occasione del Fuorisalone di Milano. Lo showroom di Caesar, inaugurato lo scorso anno presso gli spazi di Mo.1950, è stato un vero e proprio palcoscenico per il vernissage del progetto di ricerca fotografica The instant of change realizzato dal fotografo Alecio Ferrari, insieme a Caterina Gabelli e Sara Maragotto del collettivo creativo Studio Fludd, e visibile al pubblico fino al 18 settembre.

The instant of change – l’istante del cambiamento si è imposta quale occasione dall'elevato spessore estetico, scientifico e filosofico, dove i cambiamenti di stato della materia sono stati analizzati e attraversati con la restituzione fotografica di un denso e articolato percorso di riflessione che interessa i concetti di tempo, trasformazione e rapporto di causa ed effetto, attraverso l’essenza dell’interazione umana.

“Sono felice di avere avuto l’opportunità di esporre in questa importante occasione milanese, - ha dichiarato l’artista Alecio Ferrari - collaborando con aziende, quali Ceramiche Caesar, Rexa Design e Quadrodesign, che trasformano ogni giorno il design in eccellenza e caratterizzate, nello specifico di Caesar, da un forte imprinting di “storia” materica. Su questo denominatore comune, insieme a Sara Margotto e Caterina Gabelli dello Studio Fludd di Torino abbiamo voluto raccontare la materia nei suoi cambiamenti con un progetto fotografico che ci ha lasciato molto soddisfatti”.

La mostra fa parte del ricco carnet di eventi che rientrano sotto l'ombrello del Season Première”, il concept con cui Caesar, a corredo di un anno intenso e sfidante, dà il benvenuto a un settembre ricco di proposte e novità.

“Nonostante un anno difficile e complesso, – ha sottolineato con emozione Raimondo De Micco, Marketing Manager di Caesar – in Caesar non abbiamo mai perso la perseveranza e la fiducia; il sold out di questa serata e i continui feedback positivi dei visitatori sono la migliore ricompensa per tutto l’impegno profuso e ci permettono di festeggiare con orgoglio il primo compleanno del nostro Urban Lab di Milano; uno showroom nevralgico per l’architettura internazionale che, con le sedi di Londra e Parigi, va a chiudere un cerchio di nostra presenza nelle più importanti piazze europee. Ma ora – conclude De Micco – ci aspetta il prossimo step di Season Première a Bologna con l’appuntamento di Cersaie”.

Season Première, si propone quale collettore di tutte le iniziative che Caesar propone a clienti e visitatori, unendo sinergicamente le opportunità live e quelle digital. Attraverso la piattaforma digitale dedicata, è possibile conoscere i diversi appuntamenti in programma, prendere contatto o visione, concordare una visita o scaricare in streaming una diretta.

In quest’ottica, la mostra milanese The instant of change si aggiunge quale nuova voce della strategia comunicativa di Caesar, che ha arricchito gli strumenti e le strategie a disposizione per portare la ceramica a un livello superiore, capace di trasmettere non solo valore materico ma anche di benessere e di design, esprimendo al massimo tutta la sua reale versatilità.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2021-09-16T15:25:32+02:00
Torna in cima