NEWS

Florim tra i 100 campioni della sostenibilità di Forbes

Forbes Italia celebra il cinquantesimo numero con lo speciale “Responsibility” che presenta, in oltre 130 pagine, i “100 campioni della sostenibilità”: quelle aziende che Forbes ha selezionato per gli sforzi in ambito ESG (Environmental, Social and Governance).

Alla lettera F, nella sezione “Fashion&Design”, si inserisce Florim – unica azienda ceramica inserita nella rivista – come esempio virtuoso di economia circolare, attenta all'ambiente e alla comunità. L'articolo, oltre a citare i “numeri green” del Gruppo, contiene un approfondimento sul Centro salute&formazione e gli obiettivi dell’agenda 2030 che Florim persegue attraverso azioni concrete.

“Dobbiamo cambiare in tempo, ci dobbiamo attrezzare proprio come stanno facendo le 100 aziende che Forbes Italia ha selezionato in questo allegato. I loro sforzi sono da apprezzare e da raccontare sperando che i loro esempi diventino prassi quotidiana di tutti per scelta culturale e consapevole e non di tendenza." Sono queste le parole di Alessandro Rossi – direttore di Forbes Italia nelle prime pagine del volume.

Insieme a Florim, aziende del calibro di Disney, Apple, Ikea, Barilla, Davines, Ferragamo e tante altre realtà che si sono distinte per l'impegno concreto in chiave sostenibile sul piano ambientale, economico e sociale.

Fiorano Modenese, 7 dicembre 2021

 

FLORIM SPA SB

Florim, con un’innata passione per la bellezza e il design, produce da oltre 60 anni superfici ceramiche per tutte le esigenze dell’edilizia, dell’architettura e dell’interior design. Guidata da Claudio Lucchese, figlio del fondatore Ing. Giovanni Lucchese, l’azienda ha un passato radicato nel distretto ceramico di Sassuolo (MO) ed un presente da trend setter internazionale del settore. Il Gruppo conta oggi circa 1.400 dipendenti nel mondo e un fatturato di oltre 450 milioni di euro. Sinonimo di qualità, competenza, ricerca tecnica ed estetica, è noto al mercato con diversi marchi italiani di alta gamma e un brand rivolto al mercato nordamericano. Con unità produttive all’avanguardia, società commerciali, partnership in Europa, America, Asia e Flagship Stores o spazi monomarca, l’azienda è ben posizionata nei più importanti distretti del design a livello mondiale. La strategia orientata alla qualità, all’innovazione e alla sostenibilità si unisce all’impulso creativo e all’impegno dei propri collaboratori per trasformare il valore noto come “Made in Italy” in MADE IN FLORIM. L’azienda, dopo aver cambiato il proprio statuto ed essere diventata Società Benefit, ha ottenuto nel 2020 la certificazione B Corp, il più importante riconoscimento che accomuna le aziende trasparenti, sostenibili e rigenerative. | www.florim.com

Scopri le altre news

2021-12-09T09:41:00+01:00
Torna in cima