NEWS

FAMEDIO: GIORGIO SQUINZI E ADRIANA SPAZZOLI RICORDATI NEL TEMPIO DEDICATO ALLA MEMORIA DI ILLUSTRI MILANESI

I due imprenditori di Mapei sono tra le personalità illustri scelte per l’iscrizione nel Pantheon di Milano, all’interno del Cimitero Monumentale

Tra i nomi illustri del mondo imprenditoriale, culturale e dello spettacolo selezionati dalla commissione consultiva del Comune per le onoranze al Famedio compaiono anche Giorgio Squinzi, già Amministratore Unico di Mapei e Presidente del Gruppo Mapei e Adriana Spazzoli, già Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo.

Insieme ad altri 16 celebri cittadini che hanno elevato il nome della città di Milano, i nomi dei due stimati imprenditori sono stati scelti all’unanimità dalla commissione presieduta da Lamberto Bertolé, Presidente del Consiglio Comunale, e composta dai membri dell’Ufficio di Presidenza e dagli Assessori alla Trasformazione digitale e Servizi civici, Roberta Cocco, e alla Cultura, Filippo Del Corno.

Durante la consueta cerimonia del 2 novembre, alla presenza del Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, del Presidente del Consiglio Comunale e della famiglia Squinzi, i nomi di Giorgio Squinzi e Adriana Spazzoli sono entrati a far parte del Famedio, il Pantheon dei cittadini milanesi, all’ingresso del Cimitero Monumentale, con le seguenti motivazioni: “Giorgio Squinzi e Adriana Spazzoli, coppia nella vita e nel lavoro. Sono simboli della grande tradizione dell’industria familiare di Milano. Grazie al loro ingegno Mapei è una delle aziende leader dei prodotti chimici per edilizia a livello mondiale. La coppia è stata impegnata a sponsorizzare sia il ciclismo che il calcio italiano, riuscendo a portarli ad alti livelli, oltre che a sostenere molto la cultura della nostra città. Mapei, difatti, è tra gli altri Socio fondatore del Teatro alla Scala”.

Veronica e Marco Squinzi, Amministratori Delegati di Mapei, hanno commentato: “i nostri genitori hanno partecipato sempre con grande entusiasmo e dedizione alla vita della città. Tutto quello che hanno dedicato a Milano lo hanno fatto col cuore, senza indugi e con grande passione. Hanno contribuito a valorizzare importanti simboli di Milano e a promuovere anche numerose iniziative di solidarietà per la città di Milano.”

Giuseppe Sala, Sindaco di Milano ha commentato: “Un ricordo commosso alla memoria di Giorgio Squinzi, che un anno fa ci lasciava. Da oggi è inserito al Famedio del Monumentale insieme alla moglie Adriana, come meritano i grandi milanesi”.

Giorgio Squinzi e Adriana Spazzoli hanno contribuito con i prodotti e le soluzioni Mapei al restauro e alla riqualificazione di numerosi monumenti e al sostegno delle principali istituzioni culturali tra cui il Teatro alla Scala, il Duomo di Milano, il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Inoltre, hanno sostenuto alcune altre istituzioni del panorama culturale e sociale milanese quali, ad esempio, l’Orchestra Verdi, lo Spazio Teatro No’hma e il Teatro dell’istituto penale minorile C. Beccaria, la Triennale di Milano, la Fondazione Arché, la Croce Rossa Italiana - Comitato di Milano, il Fondo Ambiente Italiano – FAI.

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi conta 90 consociate, inclusa la capogruppo, in 57 paesi e 83 stabilimenti produttivi in 36 paesi nei cinque continenti con un fatturato consolidato 2019 di 2,8 Miliardi di € e oltre 10.500 dipendenti nel mondo.
Alla base del successo dell’Azienda: la specializzazione nel mondo dell’edilizia attraverso l’offerta di prodotti e sistemi certificati che soddisfino le richieste dei clienti e della domanda; l’internazionalizzazione, per una maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto; la Ricerca e Sviluppo, a cui vengono destinati gli sforzi più importanti dell’Azienda sia dal punto di vista degli investimenti sia delle risorse umane. Da sempre attenta al suo impatto sull’ambiente e la società, nel tempo Mapei ha affiancato alle tre linee guida la Sostenibilità come driver essenziale per il continuo sviluppo aziendale.

Novembre 2020

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2020-11-02T16:05:36+01:00
Torna in cima