NEWS

COVERINGS 2022: LA TECNOLOGIA DELLA FINITURA MADE IN ITALY A MARCHIO BMR

COVERINGS 2022:

LA TECNOLOGIA DELLA FINITURA MADE IN ITALY A MARCHIO BMR

14 marzo 2022

È iniziato il countdown per la nuova edizione di Coverings 2022, la fiera nordamericana di riferimento per l'intera filiera della pietra naturale e della ceramica. Dal 5 all'8 aprile, infatti, il Las Vegas Convention Center (Nevada - USA) aprirà nuovamente le porte a produttori e visitatori che da sempre vivono questo appuntamento come uno dei principali momenti di confronto e aggiornamento sulle tendenze tecnologiche e di prodotto del settore.

BMR affronta la trasferta con la consapevolezza e l'entusiasmo generati dopo due anni di assenza generati dall'emergenza pandemica e vola a Las Vegas per sostenere il valore della tecnologia made in Italy, rappresentando nello specifico l'eccellenza del processo di finitura.

Gli anni di distanziamento hanno ulteriormente potenziato e avvalorato la necessità di aderire alla rivoluzione industriale del 4.0, spingendo l'acceleratore su soluzioni sempre più automatizzate e digitalizzate.

BMR ha pienamente risposto a questa sollecitazione sviluppando le proprie tecnologie in tal senso e arricchendo le proprie linee di processo con innovazioni che abbracciano da vicino la lean production in ottica di smart factory.

Tra le novità di maggiore rilievo, la Squadra Dry Vision assume un ruolo di protagonista per l'evoluzione del suo sistema e per l'input fortemente innovativo che conferisce a tutto il fine linea ceramico.

Concepita per garantire performance elevate, con considerevoli benefici in termini di risparmio energetico e di rispetto dell'ambiente, la nuova Squadra Dry Vision è una squadratrice con tecnologia a secco allestita con controlli di visione integrati alla logica della squadratrice presenti in ingresso e in uscita della linea, e con inserimento di inverter singoli per motori calibratori, soluzione che garantisce un risparmio energetico, di consumo e di costo utensile. Il sistema interviene a valle di ogni modulo di lavorazione, realizzando un controllo puntuale di numerosi parametri, garantendo una maggiore percentuale di produzione di prima scelta e una conseguente riduzione dei costi di manodopera e di processo, nel pieno rispetto dell'ambiente e degli standard di eco-sostenibilità. Ogni modulo della macchina è poi governato da PC per comandare la motorizzazione dei traini e dei dispositivi di centratura e squadratura in modo indipendente. Inoltre, i parametri produttivi vengono tenuti sotto controllo da un unico terminale che registra e salva regolarmente tutti i dati: si tratta di una importante capacità di dialogo della macchina e di un rilevante sistema di digitalizzazione che consente una gestione più snella anche da remoto, ottimizzando la lavorazione e l'intero processo in ottica di costi e di consumi.

Squadra Dry Vision si conferma quindi una soluzione estremamente evoluta in termini tecnologici e versatile, che si adatta alle necessità produttive delle aziende e interagisce in modo funzionale con le linee preesistenti.

Il suo successo viene confermato dalle numerose installazioni effettuate a livello internazionale e dunque anche negli USA: qui un valore aggiunto viene conferito dalla presenza di BMR USA, un polo logistico avviato e dall'alto valore strategico, che ha portato BMR a Crossville, nel Tennessee, nel cuore della ceramic valley americana.

La filiale statunitense di BMR dispone di un'ampia gamma di ricambi che permette di gestire forniture e richieste di assistenza tecnica in tempi ancora più rapidi ed efficienti. La recente realizzazione dell'officina abilitata alla rigenerazione dei mandrini di squadratura e, di recente, anche di lappatura, consente inoltre di arricchire l'offerta dei servizi per le aziende del distretto, molte delle quali italiane, che fino ad ora erano resi proibitivi dai costi di trasporto da e verso l'Italia.

Il valore della sede americana di BMR è quindi percepito come un vero plus che consolida ulteriormente il legame tra l'azienda di Scandiano e le più importanti realtà ceramiche in USA.

BMR dà appuntamento a clienti e visitatori dal 5 all'8 aprile a Coverings 2022, presso il Las Vegas Convention Center in Nevada - USA.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2022-03-15T09:53:42+01:00
Torna in cima