NEWS

Ancora firma il fine linea per grandi formati di Polialc

L’azienda del Gruppo SITI B&T torna a collaborare con Polialc per la realizzazione della nuova linea per grandi lastre

Polialc, azienda specializzata in servizi integrati per la ceramica con sede nel distretto di Castellón in Spagna, si è affidata nuovamente alle tecnologie Ancora per il suo nuovo stabilimento produttivo. Dopo aver già collaborato con l’azienda del Gruppo SITI B&T per la linea produttiva destinata ai formati tradizionali, Polialc ha riconfermato la propria fiducia all’azienda italiana anche per la nuova area dedicata alla lavorazione e trattamento delle lastre. I tecnici di Ancora, in stretta collaborazione con i colleghi di Polialc, hanno quindi studiato un impianto dedicato ai grandi formati che fosse in linea con le richieste del dinamico mercato ceramico spagnolo, caratterizzato da una grande varietà di formati e di spessori.

L’impianto nasce per lavorare formati da un minimo di 1000×1000 mm fino a 1800×3600 mm, con spessori da 5 mm fino a 30 mm, con le funzioni di lappatura superficiale (quindi su smalti) e levigatura di prodotti tecnici a tutta massa, a doppio caricamento o a vena passante.

Flessibilità ed efficienza

Caratteristica unica di questo impianto è la possibilità di poter produrre sia una lastra semilavorata sia una lastra finita, grazie a una fase di rettifica dotata di una linea indipendente di carico e scarico. Polialc è quindi in grado di lavorare una grande lastra semplicemente per le fasi di pre-rettifica e levigatura e contemporaneamente, in una linea parallela e completamente autonoma, rettificarne un’altra. Una flessibilità che permette a Polialc di rispondere in modo efficace a qualsiasi richiesta del mercato ceramico spagnolo.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2020-05-27T08:28:00+02:00
Torna in cima