NEWS

ABK Group fa shopping in Francia

Lo storico marchio francese Desvres entra nell’orbita del gruppo ceramico di Finale Emilia che negli ultimi mesi

ha acquisito anche Gardenia Orchidea e il 49% della spagnola Arbe Stolanic

Finale Emilia, 10 marzo 2021 - Un pezzo di Francia ora parla italiano, in controtendenza rispetto a quanto accade in altri settori. È il risultato dell’ultima mossa di ABK Group che prosegue il proprio piano di espansione con l’arrivo di Desvres.

L’azienda d’oltralpe, fondata nel 1863, che ha chiuso il 2020 con un fatturato di oltre 40 mnl/€, grazie gli investimenti di ABK Group vedrà ristrutturato lo stabilimento produttivo di Boussois, che presto produrrà formati sempre più grandi, come l’80x80, il 60x120 e il 20x120 cm, passando dagli attuali 5 mln di mq annui a circa 7 mln di mq entro fine 2022.

"Fra gli obiettivi a medio termine - spiega Alessandro Fabbri, Managing Director Sales & Marketing - c’è il completo rilancio del marchio Desvres, con un conseguente ampliamento dei mercati di esportazione. Storicamente il nostro Gruppo ha scelto di investire su brand con una forte tradizione riconosciuti a livello internazionale, per rilanciarli e riportarli al vertice del mercato, grazie alla spinta propulsiva e innovativa della nostra visione aziendale."

La collocazione geografica strategica, nel nord nella Francia, permetterà inoltre la creazione di un hub produttivo e distributivo specializzato in pavimenti a spessore 20 e 30 mm per l’outdoor. "Saremo più vicini ai mercati di maggior consumo per questa tipologia di prodotto - spiega Fabbri -, ovvero Francia, Belgio, Germania, UK e Olanda, con importanti vantaggi sia in termini di logistica che di costi di trasporto".

Questa acquisizione conferma ABK Group fra i top player del settore ceramico italiano, con una previsione di fatturato che, rispetto ai 150 mln/€ raggiunti nel 2020, a fine 2021 balzerà a oltre 180 mln/€.

Scopri le altre news

Carica altri articoli
2021-03-10T12:03:13+01:00
Torna in cima