LE SOLUZIONI MAPEI PER IL RISTORANTE UNDER

La tecnologia Mapei è stata risolutiva per il complesso progetto dello studio Snøhetta, in Norvegia

Mapei, tra i maggiori leader di mercato nel settore della chimica per l’edilizia, ha fornito prodotti e sistemi per Under, il più grande ristorante subacqueo al mondo e il primo in Europa.

Situato a Båly sulla costa meridionale norvegese, il ristorante, progettato dallo Studio Snøhetta, si inabissa per cinque metri nel Mare del Nord dove poggia sul fondale marino.

Under, la cui forma è simile a quella di un tubo inclinato di 34 metri, è stato pensato per non stravolgere l’ambiente circostante e in questo senso la scelta del cemento grezzo a vista è stata determinante per poter “confondere” il ristorante con il roccioso paesaggio costiero fuori dall’acqua, e insieme facilitare la crescita delle alghe e mitili sott’acqua.

L’importante vetrata di 11 metri per 4 permette al ristorante di funzionare anche come centro di biologia marina per l’osservazione dell’ecosistema del Mare e del fondale.

Il complesso progetto ha richiesto il coinvolgimento di Mapei per la fornitura delle migliori soluzioni in grado di resistere alle estreme condizioni ambientali dettate dal clima rigido e dalle fredde acque.

Mapei ha fornito numerosi prodotti per il ripristino e la rasatura del calcestruzzo (CONFIX*, CONFIX FIN*, REDIREP 45 RSF*), prodotti per ancoraggi (MAPEPOXY BI*, MAPEPOXY LR*, MAPEPOXY L*, NONSETT 400*), il fissaggio chimico per incollaggi strutturali MAPEFIX VE SF, il primer epossidico per calcestruzzo con umidità superficiale MAPEPRIMER M, la rasatura per calcestruzzi faccia a vista PLANITOP FINE FINISH, gli impermeabilizzanti per strutture interessate da percolazione di acqua RESFOAM 1KM e RESFOAM 1KM AKS* e l’additivo per malte SUPERFLYT*.

Infine, nei bagni per l’intervento di posa di piastrelle ceramiche in 3D è stato scelto l’adesivo ULTRABOND MS RAPID ad elevato effetto ventosa iniziale e presa rapida.

*prodotti e distribuiti sul mercato norvegese da Mapei AS.

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi conta 89 consociate, inclusa la capogruppo, in 56 paesi e 83 stabilimenti produttivi in 36 paesi nei cinque continenti con un fatturato consolidato 2018 di 2,5 Miliardi di € e oltre 10.500 dipendenti nel mondo.

Alla base del successo dell’Azienda: la specializzazione nel mondo dell’edilizia attraverso l’offerta di prodotti e sistemi certificati che soddisfino le richieste dei clienti e della domanda; l’internazionalizzazione, per una maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto; la Ricerca e Sviluppo, a cui vengono destinati gli sforzi più importanti dell’Azienda sia dal punto di vista degli investimenti sia delle risorse umane.

Febbraio 2020