Dichiarazione del Presidente Paolo Sassi in ricordo di Giorgio Squinzi

«Con Giorgio Squinzi se ne va una delle persone più influenti del settore ceramico mondiale.

Antesignano della internazionalizzazione produttiva, ha contribuito all’affermazione delle superfici ceramiche quale materiale di riferimento in molti paesi del mondo.

In particolare, la nostra associazione ricorda anche la sua attenzione al mondo dell’editoria. Trent’anni fa’ è stato tra i fondatori della rivista Tile Italia, poi entrata a far parte del nostro gruppo editoriale che ne ha proseguito lo sviluppo fino a farla diventare il periodico di riferimento per i rivenditori ceramici italiani.

Con lo stesso impegno con il quale guidava lo sviluppo del suo gruppo industriale, si è inoltre dedicato alla vita associativa mantenendo la stessa attenzione verso il territorio e le sue imprese e sopratutto lavorando alacremente per condurre imprese e imprenditori verso il bene comune.

L’intera industria italiana perde per questo uno dei suoi rappresentati più illustri».