SITI-B&T GROUP S.P.A. IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO ED IL BILANCIO CONSOLIDATO DELL’ESERCIZIO 2015

Il Consiglio di Amministrazione di SITI-B&T GROUP S.p.A., produttore di impianti completi a servizio dell’industria ceramica mondiale, quotata sul mercato AIM Italia (Ticker: SITI), ha approvato oggi il progetto di Bilancio d’Esercizio al 31 dicembre 2015, redatto secondo i principi contabili nazionali, nonchè il Bilancio Consolidato relativo all’esercizio 2015 redatto secondo i principi contabili internazionali (IFRS). “Il 2015 è stato un anno fondamentale nella storia di SITI-B&T GROUP, che ci ha permesso di giungere nei primi mesi del 2016 alla quotazione su AIM Italia. La quotazione in Borsa è stata una tappa decisiva nel nostro percorso di crescita che ci consentirà di accrescere ulteriormente la nostra visibilità sul mercato nazionale ed internazionale. Quello che ci rende ancora più orgogliosi è che in un anno intenso come quello appena concluso siamo riusciti a mettere a segno una crescita organica dei ricavi di vendita del 7,6%, dell’EBITDA del 52% ed un utile netto quasi raddoppiato. Risultati che confermano la bontà delle nostre strategie di business. Forti di questi risultati e dei proventi raccolti in fase di IPO siamo pronti ad affrontare il 2016 con l’obiettivo di proseguire nel nostro percorso di crescita focalizzandoci sempre di più nella ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e processi, oltre che nel nostro sviluppo internazionale.” ha commentato Fabio Tarozzi, Presidente ed Amministratore Delegato di SITI-B&T GROUP S.p.A. PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI1 Il Valore della Produzione del Gruppo per l’esercizio 2015 ammonta a 182,6 milioni di euro, in crescita del 11,1 % rispetto ai 164,3 milioni di euro dell’esercizio 2014. Tale risultato è anche riconducibile al contributo dei nuovi prodotti derivanti dall’attività di R&D del Gruppo. In particolare i ricavi delle vendite sono stati pari a 171,5 milioni di Euro in crescita del 7,6% rispetto ai 159,3 milioni di euro dell’esercizio precedente. L’EBITDA consolidato nel corso dell’esercizio 2015, è pari a 17,3 milioni di euro (10,1% dei ricavi delle vendite) in miglioramento del 52% rispetto ai 11,3 milioni di euro del 2014 (7,1% del fatturato). Tale risultato è principalmente riconducibile alla diluizione dei costi fissi ed al mix di prodotto. Il Risultato Operativo (EBIT) consolidato al 31 dicembre 2015 è pari a 13,1 milioni di euro in crescita del 76% rispetto a 7,4 milioni di euro registrati nel 2014. Si segnala che rispetto all’EBIT stimato di 12,2 milioni di euro, indicato in documento di ammissione, la principale differenza è relativa al valore dell’avviamento della controllata Ancora determinato secondo un’ applicazione dell’impairment test, così come previsto dai principi contabili internazionali, risultata eccessivamente prudente da successive valutazioni dei benefici economici attesi, con conseguente eliminazione dell’ammortamento. L’Utile netto consolidato complessivo normalizzato2 dell’esercizio 2015 è pari a 7,3 milioni di euro (di cui euro 6,0 milioni di pertinenza del gruppo) in aumento rispetto a 3,6 milioni di euro dell’esercizio precedente (di cui 1,5 milioni di euro di pertinenza del gruppo). La posizione finanziaria netta consolidata al 31 dicembre 2015 è pari a 36,5 milioni di euro rispetto a 38,7 milioni di euro del 31 dicembre 2014. PRINCIPALI RISULTATI DELLA CAPOGRUPPO SITI-B&T GROUP S.p.A.3 I ricavi di SITI-B&T GROUP S.p.A. per l’esercizio 2015 ammontano a 113,9 milioni di euro, in crescita del 5,9% rispetto ai 107,6 milioni di euro dell’esercizio 2014. L’EBITDA di SITI-B&T GROUP S.p.A. nel corso dell’esercizio 2015, è pari a 8,3 milioni di euro (7,3% dei ricavi) in miglioramento rispetto ai 7,2 milioni di euro del 2014 (6,7% dei ricavi). Il Risultato Operativo (EBIT) di SITI-B&T GROUP S.p.A. al 31 dicembre 2015 è pari a 6,3 milioni di euro in crescita rispetto ai 3,6 milioni di euro registrati nel 2014. L’Utile netto di SITI-B&T GROUP S.p.A. dell’esercizio 2015 è pari a 3,9 milioni di euro in aumento rispetto a 1,6 milioni di euro del 2014. FATTI DI RILIEVO SUCCESSIVI ALLA CHIUSURA DELL’ESERCIZIO ED EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLA GESTIONE Si segnala che in data 29 marzo 2016 Borsa Italiana S.p.A. ha ammesso alle negoziazioni, su AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, le azioni ordinarie, le obbligazioni convertibili e i warrant della Società, con inizio negoziazioni avvenuto in data 31 marzo 2016. Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso l’operazione ammonta a 29 milioni di Euro, di cui 26 milioni di euro mediante emissione di azioni ordinarie e 3 milioni di euro mediante emissione di un prestito obbligazionario convertibile. Nel corso del 2016, la strategia di SITI-B&T GROUP S.p.A. proseguirà essenzialmente nello sviluppo di prodotti innovativi e nel processo di internazionalizzazione e di crescita.