Wonderwall: le lastre più sottili al mondo incontrano la decorazione più raffinata

Le soluzioni decorative trovano oggi nuovo slancio e si trasformano in mezzo espressivo di grande personalità. Piccole porzioni di pareti possono così diventare architetture in grado di caratterizzare l’ambiente e catalizzare su di esse l’attenzione, senza spezzare l’armonia con il contesto, spazi scenografici che danno profondità in assenza di interventi architettonici volti a creare nuove pareti, quinte o archi. Si tratta di giochi prospettici che rendono protagonista un muro, tra colore e disegni grafici.

È quanto accade con Wonderwall, l’esclusivo progetto di Cotto d’Este che, ispirandosi al mondo dell’interior decoration, interpreta in lastre di Kerlite – il gres porcellanato laminato ultrasottile e maxiformato – le decorazioni della carta da parati.

Dodici meravigliose decorazioni dalla profonda matericità e dal design elegante, stampate in altissima definizione.

Lastre grandi di 1 metro x 3, con fibra di vetro, sottili e leggere come carta da parati ma resistenti, che non temono l’umidità, sicure e garantite nel tempo, perfette per i progetti di interior design che ambiscano a dare agli spazi architettonici un’atmosfera unica e prestigiosa.

Con 4 nuovi temi, la collezione Wonderwall amplia ora la proposta di temi decorativi: ZenDreamJungle, e Frame.