PREMIATI I COMUNI VINCITORI DEL CRESCO AWARD – CITTÀ SOSTENIBILI

Mapei premia il Comune di Vernole per il suo progetto di riqualificazione energetica

Premiati i vincitori dell’Award promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare e premiare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere in campo iniziative efficaci per promuovere in modo diffuso lo sviluppo sostenibile dei territori.

Il Comune di Vernole (LE) ha vinto il premio “Sistemi di protezione e decorazione nei progetti di riqualificazione energetica degli edifici scolastici” che Mapei ha messo in palio nell’ambito del Cresco Award – Città sostenibili.

Il progetto ha permesso il recupero funzionale della scuola media di Vernole che era ormai obsoleta. Intercettando un finanziamento statale nell’ambito del Piano Triennale di Edilizia Scolastica 2015/2017 è stato possibile garantire la sicurezza e il miglioramento sismico dell’edificio, l’efficientamento energetico e l’adeguamento normativo. La consulenza tecnica di Mapei ha permesso di individuare le soluzioni più adeguate da adottare sia a livello di ciclo applicativo sia a livello di proposta cromatica, per garantire all’intero sistema sostenibilità, efficienza e durabilità.

“Con il Cresco Award – afferma Adriana Spazzoli, presidente di Fondazione Sodalitas e Direttore Marketing & Comunicazione Mapei – oltre a far emergere le best practice che molti Enti locali hanno già messo in atto, vogliamo stimolare partnership innovative tra imprese e territorio puntando su alleanze efficaci tra Comuni e imprese, convinti che questa sia la strada migliore per rendere più sostenibili e più inclusive le nostre città e per dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini” .

Questa iniziativa rientra nella strategia di Mapei di sostenere progetti di solidarietà e responsabilità sociale offrendo le proprie tecnologie e mettendo a disposizione i propri tecnici sia di laboratorio, per la ricerca di prodotti innovativi che interpretino la filosofia del progetto, sia di cantiere, per l’assistenza anche sul sito durante lo svolgimento dei lavori.

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei taglia oggi il traguardo degli 80 anni contando 81 consociate – di cui 7 società di servizi – e 73 stabilimenti produttivi in 34 paesi nei cinque continenti.

Alla base del successo dell’Azienda: la specializzazione nel mondo dell’edilizia attraverso l’offerta di prodotti e sistemi certificati che soddisfino le richieste dei clienti e della domanda; l’internazionalizzazione, per una maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto; la Ricerca e Sviluppo, a cui vengono destinati gli sforzi più importanti dell’Azienda e il maggior numero di assunzioni.

Ottobre 2017