Il Gruppo System, esempio d’eccellenza manifatturiera nel panorama mondiale, conferma la crescita a due cifre

Il Gruppo System con le sue soluzioni innovative di processo e di prodotto per l’industria ceramica e per l’intra-logistica continua la sua espansione sul mercato mondiale, con una crescita a doppia cifra.

Il Gruppo System, leader internazionale nella progettazione e realizzazione di soluzioni di processo produttivo per l’industria ceramica e altri settori industriali come l’intra-logistica e l’elettronica ha reso noto in sede di conferenza stampa, i dati economici previsionali relativi all’anno 2017 illustrando, attraverso la voce del suo Presidente Franco Stefani, i caratteri distintivi di un gruppo industriale in forte crescita ed espansione a livello mondiale.

La capacità di dare vita a processi unici al mondo ha sempre contraddistinto il Gruppo System che per l’anno 2017 prevede un giro d’affari di 530 milioni di euro. Un’importante crescita, pari ad un incremento del 23% rispetto al 2016, dato da considerarsi al netto della cessione di System Logistics SpA al Gruppo Krones, avvenuta a giugno 2016.

Dietro a questi traguardi si cela una profonda conoscenza, un’attenta analisi dei processi e le grandi sfide raccolte negli anni, che hanno portato l’impresa a divenire leader mondiale di riferimento in qualità di Innovatori di Processo.

Il Gruppo è presente in 25 Paesi con 40 società controllate, ha una quota export dell’85% e conta oltre 2000 dipendenti nel mondo. Le aziende che fanno parte del Gruppo System sono: System, Laminam, Modula, Tosilab, System Sicurezza, Premium Care e Studio 1.

System, tecnologie uniche al mondo per l’industria ceramica

I processi industriali messi a punto da System, hanno cambiato in oltre 45 anni di attività, il panorama internazionale dell’industria ceramica. Tecnologie uniche al mondo, mai viste prima sono alla base del successo dell’azienda di Fiorano Modenese, che ogni giorno raccoglie sfide costruendo il futuro della manifattura.

Con Lamina, System ha trasformato la ceramica in una vera e propria superficie. Una tecnologia senza uguali che ha aperto nuovi segmenti di utilizzo e di mercato. Lamgea, la pressa senza stampo è il cuore del processo industriale delle grandi lastre, che sono divenute un “must-have” non solo per gli operatori del settore ceramico, ma anche per nuovi segmenti manifatturieri che vedono in esse la chiave di volta. In particolare le grandi superfici ceramiche con le loro straordinarie caratteristiche tecniche e capacità espressive, sostituiscono i materiali lapidei, entrando anche nelle marmerie dando vita a nuove applicazioni, ad esempio vengono adottate nel settore dell’arredamento per la realizzazione di tavoli da interno ed esterno, per i top da cucina, le antine dei mobili; questi sono solo alcuni esempi della loro grande versatilità.

La tecnologia Lamina ha visto nel 2017 un forte incremento, facendo registrare partnership importanti a livello mondiale come quello siglato a settembre con New Pearl Ceramics Group, il maggior produttore di piastrelle in Cina.

Il colosso del Paese del dragone ha deciso di attuare una conversione industriale di grande rilievo, avvalendosi di tecnologie innovative e dal basso impatto ambientale. New Pearl ha identificato in System, il partner tecnologico per la produzione delle grandi superfici ceramiche e l’impianto Lamina è stato inaugurato ad inizio dicembre.

Nell’ambito della decorazione digitale, System si riconferma anche per il 2017 leader indiscussa nella stampa digitale inkjet con Creadigit. Attraverso questo sistema di decorazione digitale, la stampa sulle superfici ceramiche ha raggiunto livelli mai visti prima.

Creadigit racchiude in sé funzionalità innovative ed è considerata il punto di riferimento mondiale nella decorazione dei materiali ceramici, capace di conferire al prodotto un valore aggiunto, ampliando gli orizzonti dell’arte decorativa e favorendo l’impiego della ceramica in ambiti inesplorati fino a qualche anno fa.

Nell’ambito del fine linea, System continua a dominare la scena internazionale per quanto riguarda lo smistamento e il confezionamento, facendo leva su una forte strategia di Ricerca e Sviluppo. Multigecko rappresenta un importante processo innovativo di fine linea sviluppato con un forte approccio alla meccatronica che vede una sempre maggiore commistione tra tecnologie di automazione e ICT.


System e l’importanza del capitale umano

Secondo un sondaggio realizzato dalla più grande società mondiale di statistica, System rientra nelle aziende italiane più ambite in termini di luogo di lavoro. Un risultato particolarmente rilevante che inserisce l’azienda tra le eccellenze italiane.

La centralità dell’uomo, con la sua conoscenza, è sempre stata un valore imprescindibile. I traguardi e la crescita di System sono il risultato di uno stretto legame, che vede le oltre 2000 persone nel mondo condividere i valori del Gruppo. Il know-how, la passione per l’innovazione e il carattere pioneristico sono alla base di un senso profondo di appartenenza e di orgoglio.

Crescita internazionale e trasformazione digitale

Dal punto di vista dei mercati il Gruppo System ha registrato un importante incremento a livello internazionale confermandosi leader non solo in Europa e Asia, ma anche in Cina, dove l’alta tecnologia made-in-Italy di System è considerata un’eccellenza di cui avvalersi, per poter realizzare manifatture all’avanguardia.

Il Gruppo System si differenzia per le sue soluzioni di processo innovative e senza uguali, in linea con i canoni dello smart manufacturing. Non è un caso che il 9 novembre scorso Franco Stefani sia stato insignito del Premio EY, Imprenditore dell’Anno 2017 proprio per la Digital Transformation.

Alla base di questo riconoscimento vi è la capacità di essere Innovatori di Processo e fautori di un nuovo paradigma industriale e culturale.

Per noi la trasformazione digitale è iniziata già negli anni ‘80 e ha interessato sia i nostri stabilimenti produttivi, sia le soluzioni innovative che offriamo al mercato mondiale. I nostri siti produttivi sono un esempio d’eccellenza manifatturiera e vengono presi come riferimento nel mondo.

La nostra impresa rappresenta uno dei più importanti player a livello internazionale nell’automazione industriale di processo e questo lo dobbiamo alla nostra capacità di saper trovare soluzioni radicali mai viste prima, alla nostra capacità di fare squadra, alla volontà di affermarci e alla prontezza al cambiamento” spiega Franco Stefani.

Modula, la forte crescita dell’intra-logistica 4.0

Un’altra realtà del Gruppo System in forte espansione è Modula, l’azienda con sede a Salvaterra di Casalgrande specializzata nella produzione di magazzini verticali automatici con un fatturato di 110 milioni di euro. Modula è presente a livello mondiale con lo stabilimento di Lewiston, nel Maine e a Suzhou, in Cina presso System China.

La realtà italiana di Salvaterra è stata interessata a partire dal 2016 da un importante ampliamento, con la costruzione di un secondo edificio dedicato alla produzione e agli uffici. L’espansione sul territorio reggiano prevede un ulteriore ampliamento nel corso del 2018, con un terzo polo produttivo di circa 8.000 mq.

Modula rispecchia una manifattura che agisce e si organizza sull’Industrial Internet in cui le procedure pre-esistenti sono state riviste a favore di sistemi digitali e di auto-apprendimento, in cui l’uomo da manutentore è divenuto supervisore dei processi. Nel 2017 sono stati prodotti oltre 1850 magazzini verticali automatici a livello internazionale.

La digitalizzazione della manifattura è uno scenario che va raccontato e descritto tenendo ben presente l’aspetto culturale, poiché il passaggio da fabbrica tradizionale a fabbrica digitalizzata, racchiude in sé un’evoluzione di pensiero da parte di tutti gli attori coinvolti”, spiega Franco Stefani.

La crescita e l’espansione di Modula non riguardano solo l’Italia, ma anche lo stabilimento di Suzhou in Cina, dove verrà realizzato un polo produttivo di 17.700 mq dotato delle più moderne tecnologie di robotica e fabbrica automatizzata in linea per una produzione all’avanguardia.

Uno sguardo sul futuro

I traguardi raggiunti in questa meravigliosa avventura industriale intrapresa circa 45 anni fa da Franco Stefani, hanno portato alla creazione di un gruppo d’aziende che ha conquistato posizioni da leader nel panorama internazionale, dando vita a processi e a prodotti unici al mondo, di cui il mercato non sapeva ancora di avere bisogno.

La lungimiranza e il carattere pioneristico del Gruppo System fa parte del DNA di questa grande impresa: “Il nostro navigare instancabile nell’infinito continuerà a sorprendervi, perché non si finisce mai di apprendere nuove conoscenze, purché si abbia la voglia di mettersi in gioco e noi siamo solo all’inizio. I sogni si producono e poi si concretizzano. Qualcosa di ancora più grande, presto arriverà, parola di Franco Stefani”.