CROSS DESIGN CONTEST 2017: CAESAR PREMIA LA CREATIVITÁ

Grande successo per il Cross Design Contest 2017, il concorso indetto da Caesar e terminato il 21 luglio scorso con la riunione della giuria.
Il contest ha coinvolto gli appassionati e i professionisti di architettura e design da tutto il mondo, chiamati a realizzare un progetto capace di interpretare, in ottica originale e creativa, le tendenze proposte dall’azienda di Fiorano Modenese e identificate nel Cross Design Magazine 2016/2017: Rise, Reverb e Peaceful.

Alla chiusura del contest, sono stati in totale 102 i progetti presentati da candidati di 18 stati e valutati dalla giuria internazionale di otto esperti guidata da Adolfo Tancredi (CEO di Ceramiche Caesar) e da Gabriel Weirich (Presidente di giuria e Professore allo IED), affiancati dagli Architetti Guglielmo Renzi, Ambrogio Risari e Sara Gilioli, da James McLachlan (direttore responsabile della rivista inglese ICON), da Peter Joehnk (interior designer e fondatore dell’agenzia JOI-Design) e da Andrew Piepenstock (dallo studio di progettazione e design londinese Dalziel and Pow).

Nell’occasione sono stati definiti il vincitore del Web Award, i tre lavori migliori tra tutti quelli pervenuti e, tra questi, il finalista che verrà annunciato e premiato il 26 settembre in occasionedell’opening della nuova sala mostra Caesar Gallery.