CEDIT sostiene il design d’autore con il premio “CEDIT per Object”

Il marchio del Gruppo Florim promuove la seconda edizione del Premio nato dalla collaborazione con la fiera miart. L’opera vincitrice sarà esposta durante il Fuorisalone nelle vetrine del Flagship Store in Foro Buonaparte 14.

Florim attraverso il marchio CEDIT – Ceramiche d’Italia persegue un legame sempre più stretto con il mondo dell’arte e del design italiano. Per il secondo anno consecutivo – in collaborazione con miart – promuove il Premio “CEDIT per Object”, il riconoscimento che sarà assegnato durante la 23esima edizione della manifestazione (13-15 aprile, fieramilano-city).

L’opera vincitrice – selezionata all’interno della sezione Object della fiera, dedicata al design d’autore e da collezione – sarà acquistata da CEDIT ed esposta nelle vetrine del Florim Flagship Store di Milano(Foro Buonaparte 14) durante tutto il Fuorisalone e vi rimarrà fino a fine aprile.
La presentazione ufficiale avverrà mercoledì 18 aprile dalle ore 18.30 alle ore 23.

L’opera non entrerà a far parte di una collezione privata ma sarà donata alla Collezione Permanente del Triennale Design Museum di Milano per promuovere la cultura del design.

“Siamo orgogliosi di sostenere, per il secondo anno consecutivo, il mondo dell’arte e del design italiano attraverso un Premio intitolato al marchio CEDIT – Ceramiche d’Italia, i cui valori e la cui filosofia si fondano storicamente proprio su un profondo legame tra industria e creatività. Il Premio CEDIT vuole concretamente valorizzare e rinforzare questo binomio sostenendo, attraverso miart, un’opera che sarà destinata ad arricchire il patrimonio della Collezione Permanente del Design Italiano del Triennale Design Museum”.
Stefano Torrenti, Amministratore Delegato Florim Ceramiche

La giuria del Premio sarà composta da Silvana Annicchiarico, Direttrice della Triennale De-sign Museum di Milano; Christopher Turner, Conservatore del Victoria and Albert Museum di Londra; Stefano Torrenti, Amministratore Delegato di Florim Ceramiche.

Nel 2017 il Premio “CEDIT per Object” è stato assegnato all’opera RETROSTORICO Zuperfici Collection, 2017 del designer italiano emergente Duccio Maria Gambi (nero design gallery).